Istituto Comprensivo A. Manzoni

 

AVVISI


Per l'individuazione dei docenti trasferiti o assegnati agli ambiti territoriali per il conferimento degli incarichi presso questo Istituto.

 

 

 

ORDINE SCUOLA_

 

DISPONIBILITA' POSTI (FATTI SALVI EVENTUALI ASSEGNAZIONI PER TRASFERIMENTO)


AVVISO

 

SCUOLA

INFANZIA


Bando

N. 1 Posto Comune

modello

presentazione

candidatura

 

SCUOLA

PRIMARIA

 

Bando

N. 4 Posti Sostegno Minorati psicofisici


modello

presentazione

candidature

 

SCUOLA

PRIMARIA

Bando

N. 15 Posti - Posto Comune

 

modello

presentazione

candidatura


 

SCUOLA

_SECONDARIA_

DI PRIMO

GRADO


Bando

N. 1 Posto Catt. classe di concorso A059 Matematica

modello

presentazione

candidatura

 

SCUOLA

SECONDARIA

DI PRIMO

GRADO


Bando

N. 1 Posto Catt. classe di concorso A345 Inglese

modello

presentazione

candidatura

 

SCUOLA

SECONDARIA

DI PRIMO

GRADO


Bando

N. 1 Posto Catt. classe di concorso A445 Spagnolo

modello

presentazione

candidatura

 

SCUOLA

SECONDARIA

DI PRIMO

GRADO


Bando

N. 1 Posto Catt. classe di concorso A545 Tedesco

modello

presentazione

candidatura

 

SCUOLA

SECONDARIA

DI PRIMO

GRADO


Bando

N. 1 Posto Sostegno -  Minorati psicofisici

modello

presentazione

candidatura

 

SCUOLA

SECONDARIA

DI PRIMO

GRADO


Bando

_N. 1 Posto Catt. classe di concorso A030 Ed. Fisica_

modello

presentazione

candidatura

 

SCUOLA

_SECONDARIA

DI PRIMO

GRADO


Bando

____N. 2 Posti Catt classe di concorso A043 Italiano__

modello

presentazione

candidatura

L'istituto Comprensivo Manzoni di Legnano nasce in seguito al dimensionamento avvenuto nell'anno scolastico 1999-2000 (attuato in seguito alla legge 59, che ha dato alle istituzioni scolastiche e ai loro dirigenti personalità giuridica) delle scuola dell'infanzia Anna Frank, scuola primaria G. Pascoli, scuola primaria A. Manzoni, scuola secondaria di primo grado F. Tosi.
Attualmente vede la frequenza di 1500 alunni, diversificati nei diversi ordini di scuola. Si pone l'obiettivo di essere luogo di cultura, di promuovere un'istruzione adeguata, creando una situazione di benessere in cui lo studente possa sentirsi accolto e motivato ad apprendere. Si è attenti agli stili cognitivi di ciascuno, cercando di attuare una didattica il più possibile personalizzata e operativa.

Finalità della scuola è quella di formare, come recita la normativa, la persona in ogni sua componente, rispettando l'originalità di ciascuno e promuovendo un sapere che divenga saper fare, per saper essere. La collaborazione e il dialogo con i genitori divengono per questo un obiettivo altrettanto prioritario.

La scuola è andata caratterizzandosi negli anni per una didattica laboratoriale attenta al contesto culturale del territorio e della società nel suo complesso.

Ci piace avere come slogan del nostro istituto e come mission: "una scuola di eccellenza per promuovere l'eccellenza che è in ciascuno di noi".

Dirigente Scolastico Gabriella Lazzati